Poesia haiku: Yosa Buson

Yosa Buson (1716-1783) Taniguchi Buson nasce nel villaggio di Kema, nella provincia di Settsu (oggi Kema-cho, Miyakojima Ward nella città di Osaka). All’età di vent’anni, si trasferisce ad Edo (l’odierna Tokyo) per studiare poesia con l’anziano maestro Hayano Hajin. Alla morte di quest’ultimo, si trasferì nella provincia di Shimo-Usa (oggi Prefettura di Ibaraki e, seguendo le orme del suo idolo … Continua a leggere

L’haiku

Haiku è una forma poetica nata in Giappone a partire dal grande maestro Matsuo Bashõ (1644-1694). Basho sommo poeta Giapponese la cui vicenda è dipinta ancora di mistero e sacralità, ispira la sua arte e la sua forma poetica al buddismo zen quasi alla ricerca di una ispirazione profonda che nasce da una ripiegazione intima dell’animo verso le piccole cose, … Continua a leggere

L’haiku

Matsuo Bashō (松尾芭蕉; [[Iga Ueno]], 1644 – Ōsaka, 1694) è stato un poeta giapponese del periodo Edo. Nome originale Matsuo Munefusa, probabilmente il massimo maestro giapponese della poesia haiku. Nato nella classe militare ed in seguito ordinato monaco in un monastero zen, divenne poeta famoso con una propria scuola ed allievi, col passare del tempo, sempre più numerosi. Viaggiatore instancabile, … Continua a leggere

L’haiku-Chiyojo

Chiyojo: Una poetessa dimenticata, una donna il cui rapporto con la natura è caratterizzato da commovente empatia frutto di una formazione che ha unito buddismo e confucianesimo, classico e moderno. Sin da giovanissima cominciò a girare il Giappone lungo gli assi di viaggio dei grandi poeti del passato ed entrò in contatto con i più famosi della sua epoca, dai … Continua a leggere