Doloroso acume

*** Ci scegliemmo per quegli occhi persi in melmosa calce   Ci abbracciammo lungamente lungo la spina dorsale ad ogni nuovo comando   Durante l’abbandono, ogni antico rancore arse di luce violenta.   Mi sorprendi ora nel il mistero dell’addio   La pazzia non trova luce e ci marcava il passo   Mai potrò perdonarti questo doloroso acume. ***

SOGNO D’AMORE

ho ancora l’immagine del tuo viso d’avanti ai miei occhi…… ….l’immagine di una dama di tempi andati impressa su’ tela dalla mano di un artista…. un dipinto di inestimabile valore che vive nel tempo….senza perdere ne’ bellezza ne’ splendore ! il tuo corpo delicato…disegnato per sottili lineee…..perfetto in ogni suo punto…. come una statua estratta da fine marmo con passione … Continua a leggere

MOMENTI D’AMORE

…era sopra di me…vivevamo l’intensita’ di un momento… …un meraviglioso momento che toccava l’…apice della passione… …i suoi occhi riflettevano il piacere del corpo…e i suoi lunghi capelli pendevano verso il mio viso…seguendo il ritmo dell’amore che ci travolgeva… …mentre il respiro rompeva i silenzi della notte ed il cuore pulsava rincorrendo il desiderio… …fino all’estremo piacere…fino all’estasi che arrivo’ … Continua a leggere

SOGNI…

          la luna taciturna si posa ai piedi del mare… e canta i suoi versi accompagnati dal suono dolce delle onde… sento la melodia…..ed un brivido attraversa il mio corpo…..! e’ la notte…..che attinge poesia da questo meraviglioso scenario…. ispirando l’amore in ogni cuore…..anche il piu’ spento che pietra vuol sembrare! selene…ispiratrice di anime innamorate…e nettuno…creatore … Continua a leggere

MESSAGGERO D’AMORE

              Dalle fredde terre che dagli asi furon governate, alle distese coltivate di chi agli dei dell’olimpo affidava la propria sorte. Dagli immensi oceani d’occidente alle distese aride dei figli di rà, nessuno ostacolerà il mio cammino. Tutte le porte si spalancheranno al messaggero dell’amore, affinchè negli spenti cuori delle umane genti sia riaccesa … Continua a leggere

Angelo Michele Cozza: Io ti parlo, ma…

Io ti parlo, ma la voce devia e non ti tocca! Volo sulla tua bocca ma ritraendoti io cado. Come anello ti cerca il mio dito ma nel tuo cerchio non si infila. Luce, fuggi dai miei occhi lasciandoli all’oscuro. Ruscello che corri, in pozze ristagni le mie acque. Percorro le tue strade ma ai miei passi le sbarri. Ti … Continua a leggere

L’amore in-perfetto

Amore amore cucimi il cuore con la tua perfezione e forami gli occhi che non voglio vedere col filo di seta la bocca, mano sulla corolla rossa non sà farsi amare, filtra la garza brezzolina il fiato si travasa l’alito e l’acqua salata lacrima tu asciugami l’onda che monta e gli urli, le isole, il sole che muore sulle clessidre … Continua a leggere

Tanto è il delirio

In questa trasparenza di cielo io vedo, ammiro, la mia donna: di essa, del suo sorriso, mi riempio gli occhi! La vedo riflessa nel mare e le sue onde mi sommergono il cuore, aprono un infinito, un immenso, nell’orizzonte della mia anima! Sospeso sono a Lei, come fossi sospeso al sole, alle stelle, e la sua luce mi entra nella … Continua a leggere