INCONTRO DI ANIME

              …se pur lontana amore mio…lascio che il mio ego ti respiri… e ti mando l’anima…con in bocca un fiore…per portarti il mio amore… ..libero le mani al sogno…per accarezzarti…e mando agli occhi il cielo..per vederti…. ..ovunque tu sia……..raccolgo i sensi sulla mia pelle….per sentirne la tua….! …..non c’e’ frontiera…che non oltrapasserei…..non c’e’ fiume….che … Continua a leggere

vite al bivio.

              quando un uomo solo non distingue più il bianco dal nero. l’amore dall’odio. il bene dal male. il coraggio dalla paura significa che oramai la sua misera vita e’ arrivata al punto in cui si e’ con un piede sulla terra e l’altro in un baratro senza fondo. una condizione inaccettabile che non … Continua a leggere

Anime innocenti

Anime pure Dormirò sui sassi. Mi immergerò in un fiume di lava. Opererò sù di me le più atroci torture. Mi tufferò nelle rapide del fiume lasciandomi rapir dalle cascate. Attraverserò le fiamme e ne respirerò il fumo. Affronterò la ferocia d’immani creature lasciandole affondar nella mia carne le lunghe fauci ed i taglienti artigli. Tutto il mal dell’universo venga … Continua a leggere

GLI OCCHI DELLA MENTE

Gli occhi della mente oltrepassano le nuvole squarciando il cielo, si immergono nelle acque raggiuggendo i più imi abissi, si conficcano nella roccia più dura scavando in essa fino ad arrivare nel ventre delle montagne. Gli occhi della mente attraversano le galassie sfidandone indenni le leggi gravitazionali, viaggiano attraverso il tempo che è stato e quello che sarà, essi arrivano … Continua a leggere

Vita nel cuore

VITA NEL CUORE il mio cuore e’ un giardino dove l’anima coltiva le sue passioni. I miei occhi contadini, cercano i fiori piu’ belli ed estirpano le erbacce. Il mio sangue, irriga il fertile terreno che ne trae linfa vitale. non c’e’ posto simile, in tutto l’universo. Ogni giardino e’ ugual solo a se stesso.  

Mi divorò…

Mi divorò l’immaginazione con le sue belle fiamme distorte stirando la bocca alla luna. Si risvegliarono i fari dei camion come arance dorate, la luce dipese dalle tue troppe bontà e dalla nostra voglia di divagazione. Non sapevo cosa cercavo io ne cosa volessi  tu, ma solo l’occhio della ragione impedì le ineluttabili consonaze. In mezzo a questo glicine cammino … Continua a leggere

Per amore

Apri il post per leggere il testo integrale   Non amarti, non amarti non amarti… Come non amarti? -Non amarmi, no! Non amarmi, non amare il dolore, che non ha amore da dare il dolore…-dicevi Ma io amo il tuo dolore e amo il tuo non amarmi, quel dolore che ti stringe io lo amo e mi amo, mentre non … Continua a leggere